IPhone, il costo di essere fighi

Da sempre sostengo che Apple sia il 'Prada' dell'informatica.

Questo per dire che è un brand in cui paghi l'eleganza, il look, sicuramente anche la qualità, ma molto costa la mela morsicata.

Se andiamo a vedere i vari componenti non è comunque la parte hardware che si paga.

Uno smartphone da 100 euro oggi copre le esigenze del 90% degli utenti.
A spanne tecnicamente con uno da 300 si può arrivare al 98% degli utenti.

In pratica chi compra un prodotto di lusso deve capire non solo cosa lo paga, ma cosa lo pagherà.
Se ti compri una Ferrari prima o poi dovrai rifare la cinghia di distribuzione o anche solo cambiare le gomme.

Quindi vuoi fare il figo e comprarti un IPhone X?

Vuoi mettere la soddisfazione di mostrare un telefono da 1200 Euro?
Attento però che non ci sia accanto qualcuno con il modello superiore da circa 1400 euro.

Io che perdo il telefono una volta a settimana finirei per spenderne altrettanti dal cardiologo.

Approposito, sono usciti i costi di riparazione ... 321 euro per schermo rotto.
La parte posteriore se si rompe può costare addirittura 611 euro.
Poi ci sono gli accessori.
Ma se vuoi c'è sempre l'assicurazione (che però non copre tutto il costo).

Appena esce il modello nuovo la tua 'figosità' non vale più nulla.
Pensaci ...

 

Stampa