Nuova normativa sui cookies e la privacy sulla carta

Cosa succederà il 5 Giugno?

Scade il periodo transitorio per l'applicazione della nuova normativa sui cookies che arriva dall'Europa (che si avvia ad essere la più disattesa sulla faccia della terra).

Sanzioni?
Per informativa omessa o non idonea è prevista una sanzione da seimila a trentaseimila euro.
L’installazione di cookie senza il consenso da parte degli utenti prevede una multa da diecimila a centoventimila euro.
L’omessa o incompleta notificazione al garante invece va da ventimila a centoventimila euro.

Questo servirà a porre un freno al tracciamento di Google tramite Adwords o semplicemente la gente sarà ancora più incavolata per dover clickare su 'so che mi tracci ma entro ugualmente!' oppure un 'sei daccordo con la legge n.nonSoCheCosa del nonSoCheRobaè ' ?

In rete naviga anche mia mamma che a malapena sa cosa sono i 'biscotti veri' e che oggi dovrà rispondere sì a un qualcosa di cui non sa assolutamente nulla ogni volta che entra in un sito, per difenere una privacy che comunque con Facebook e tutto il resto non avrà mai.

Nel resto del mondo, delle sovrastrutture formali europee semplicemente se ne fregano, quindi i nostri saranno i siti più complicati infarciti di legalese che servirà solo a sanzionare e a dar lavoro alla magistratura.

E' ora di smettere di inserire cose formali che tutti disattendono per non conoscenza o semplicemente perchè si rendono conto che è un cercare di salvaguardare valori indifendibili.

Il giorno 5 se la normativa non cambia sarà la fine dei cookies ... in Italia (Europa?) e renderà i nostri siti più scomodi di quelli di tutti gli altri.

 

Stampa